Risotto alla zucca e tartufo nero

Il risotto è uno dei piatti più amati della cucina italiana, una portata versatile e che si può preparare con diversi ingredienti. Un risotto gustoso e con ingredienti che si abbinano alla perfezione è il risotto alla zucca e tartufo.

A differenza di altri primi piatti con il tartufo, questa ricetta ha una difficoltà media. Per la preparazione sono necessari 25 minuti, mentre per la cottura servono altri 50 minuti: complessivamente servirà quindi più di un’ora per servire il piatto in tavola, se si hanno ospiti bisogna fare attenzione ai tempi per non far attendere troppo i commensali.

Ingredienti risotto alla zucca e tartufo

Sono diversi gli ingredienti per la preparazione del risotto alla zucca e tartufo. Di seguito è scritta la lista della spesa per 4 persone:

  • 200 grammi di riso
  • 60 grammi di burro
  • 1 tazza di besciamella
  • 1 scalogno
  • 1 litro di brodo
  • 300 grammi di polpa di zucca
  • 40 grammi di formaggio grattugiato
  • 2 cucchiai di panna
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 tartufo nero piccolo
  • Sale
  • Pepe

Questi sono gli ingredienti e le rispettive dosi da avere in dispensa per la preparazione di questa prima portata. Ogni porzione fornisce un apporto calorico di 535 calorie.

Come preparare il risotto al tartufo e zucca

Passiamo a descrivere i passaggi da seguire per la preparazione del risotto al tartufo nero e zucca. La ricetta inizia con una noce di burro, che deve essere sciolto in un tegame ed al quale deve essere aggiunto lo scalogno. Dopo un paio di minuti si può aggiungere la zucca – precedentemente tagliata a cubetti – che deve essere cotta per circa quattro minuti, poi salata e pepata.

A questo punto si prende il burro rimanente e lo si pone in un altro tegame. Si aggiunge il riso e si fa sfumare il vino bianco secco. Aggiungendo di volta in volta un mestolo di brodo caldo si porta il riso a cottura.

Terminata la cottura del riso si può passare alla seconda fase: il riso viene disposto a piramide in un piatto, al centro della piramide viene lasciato un vuoto, che dovrà essere riempito con la dadolata di zucca. La piramide dovrà essere chiusa con altro riso e poi posta in forno per circa quindici minuti a 160° centigradi.

Mentre il riso e la zucca cuociono in forno, si può preparare la salsa con la besciamella, alcuni cucchiai di brodo e due cucchiai di panna. Dopo aver fatto riscaldare questi ingredienti si aggiunge il tartufo nero grattugiato e successivamente si aggiungono il sale ed il pepe. Per concludere la salsa si aggiunge il formaggio grattugiato.

A questo punto si può impiattare, collocando la piramide di riso e dadolata di zucca nel piatto da portata e versando sopra di essa la salsa appena preparata. Il risotto alla zucca e tartufo nero è pronto per essere gustato.

Consigli per una preparazione perfetta

Trattandosi di una ricetta che ha una cottura complessiva piuttosto lunga, è bene fare attenzione ai tempi perché la fretta rovinerebbe il risultato finale. E’ bene inoltre non cuocere troppo il tartufo nero, che dovrebbe essere aggiunto solo nella fase finale di preparazione della salsa, altrimenti il suo odore ed il suo sapore si rovinerebbero con il calore.

Comments

So empty here ... leave a comment!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sidebar